fbpx

Come scegliere i pattini

Come si sceglie un pattino?

Mi rivolgo soprattutto a chi si appresta a muovere i primi passi sulle rotelle, non sottovalutate questo aspetto, anche se utilizzate il pattinaggio come attività di svago o per alternarlo ad un’altra disciplina. 

Ebbene la scelta del pattino è fondamentale per la riuscita o meno della vostra progressione tecnica.

Spesso sento dire “ma tanto sto iniziando…” appunto, non banalizzate la scelta, magari prendendo come primo elemento il costo alle volte super scontato. 

Capisco che non è da sottovalutare e alle volte, ahimè questo punto alla fine influenzerà la scelta, 😬 ma vi garantisco che non è necessario spendere cifre esorbitanti per un pattino “dignitoso”, dobbiamo solo fare attenzione durante la scelta sui tre elementi principali che compongono il pattino. 

Quali sono questi elementi: lo stivaletto, il telaio e le ruote. Per il momento i cuscinetti non sono fondamentali. Un altro elemento da tenere conto è a chi sono destinati i pattini, bambino, adulto,  donna, uomo…ma qui si apre un ulteriore discorso la taglia, la fisicità…tutti aspetti che magari approfondiremo in un altro post 😉

Quindi con quale ordine e quali caratteristiche facciamo la scelta? 

Una prima scelta va fatta in base al telaio, escludendo tutti quei modelli che presentano un telaio in plastica se pur rinforzata, fanno eccezione quelli dedicata ai bambini più piccoli, ma per un adulto è bene prendere in considerazione solo quelli con un telaio in allumino. Risulteranno più stabili. A questo punto prendo in considerazione le ruote, e solo le ruote!! Come detto i cuscinetti in questa fase non sono importanti. Per completezza di informazione i cuscinetti sono classificati secondo un sistema internazionale, ABEC con una scala (1-3-5-7-9-11) dove a numero più alto corrisponde a maggiore precisione e una minore tolleranza tra le sfere. E non significa che vanno più veloci!!! 😂

Quindi ritornando ai nostri pattini, tra quelli con telaio in alluminio oriento la mia scelta in base alla dimensione delle ruote, solitamente partono dai 72 mm agli 84 mm se parliamo dei classici quattro ruote in linea, mentre quelli a tre potrebbero partire dai 90 mm. 

E quindi quale ruote? 🤔

L’esperienza mi ha insegnato a scegliere tra gli 80 e 84, per gli adulti, mentre per i bambini anche quelle più piccole vanno bene.

A questo punto abbiamo fatto già una buon lavoro, e posiamo dedicarci alla parte più importante: lo stivaletto.

Per i bambini deve essere necessariamente allungabile, di solito coprono 4 taglie, non di più. Per gli adulti invece, consiglio di sceglierli della propria taglia. 

Il passo successivo sarà quindi analizzare la rigidità della scarpetta, che naturalmente deve avere un buon mix tra rigidità e confort, aggiungerei rigida dove serve, quindi in prossimità del tallone e soprattutto lateralmente. La tomaia dovrebbe dare una sensazione di morbidezza ma allo stesso tempo anche una sensazione di robustezza. Attenzione anche l’imbottitura e le chiusure: lacci, strap a 45° e braccialetto alto del cuff, e infine anche il tipo di fissaggio sul telaio. 

A questo punto potete provare i modelli rimasti 😁

Della vostra taglia! Ne un numero in più ne un numero in meno! 

Vi consiglio inoltre di indossare una calza sportiva, simile a quella che userete quando li indosserete, la sensazione che dovrete avere quando misurate il vostro pattino, sarà quella di sentire il piede ben fasciato, stretto si ma non da far male. Situazione indispensabile per gestire i pattini. Naturalmente si misurano tutti e due! 

Bene a questo punto avete trovato i vostri pattini! 😊

E il colore??? 🙈😆 Purtroppo è l’ultima cosa e non determina la qualità tecnica :🤷🏼‍♂️

Sono consapevole che il più delle volte diventa preponderante…ma fortunatamente esistono aziende che riescono a coniugare benissimo anche il design 😉

Sulla scelta dei pattini ci sarebbe ancora tanto da dire: tre o quattro ruote, hard o soft boot, pattini per il fitness, l’urban, il freestyle, la corsa, e ancora diametri delle ruote. È meglio acquistarli in negozio o online? 

Se avrete piacere di seguirmi, approfondiremo questi e tanti altri argomenti insieme 😊, intanto se volete approfondire questo argomento, scrivetemi 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *